Conoscere il valore delle calorie dei cibi è importante per una corretta nutrizione ed ingerire 100 calorie è più semplice di quanto si possa immaginare. I cibi più grassi contengono la quantità maggiore di calorie, mentre le verdure, ricche di acqua e di fibre, la quantità più bassa. Per esempio due cucchiai di olio o un chucchiaio da tavolo di maionese fanno già 100 calorie. Così come un pezzetto di formaggio, pochissimi biscotti, 10 patatine fritte o anche una bella fetta di pane integrale.

Veniamo alle proteine: 100 calorie sono pochi morsi di una bistecca di manzo ma per il pesce il volume aumenta e possiamo mangiare ben 20 gamberi. E la frutta? Quella secca non contiene acqua per cui basta una manciata di uvetta per arrivare a 100 calorie, le stesse contenute in 1 mela grande o in un’arancia e mezza.

Ma sono le verdure i cibi che contengono meno calorie. Per raggiungere 100 calorie occorre mangiare 2 broccoli più 3 cetrioli più 4 carote più 2 piante intere di lattuga! Un motivo in più, oltre all’apporto di acqua, fibre, vitamine e sali minerali, per consumarla ogni giorno ed in abbondanza.

Nutrition-expert-Susan-Bowermandi

Susan Bowerman

MS, RD, CSSD, FAND
Direttrice del Training Nutrizionale Herbalife.
Dietologa abilitata e specializzata in dietetica sportiva.